Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Mancano solo 2 giorni all’edizione n. 54 del Campaccio, gara che senza dubbio alimenterà di leggenda questa competizione grazie ai tanti atleti di livello assoluto che ancora una volta la correranno. Il cast femminile si arricchisce ulteriormente perché oggi è arrivata la conferma della partecipazione dell’ungherese Aniko Kalovics. La Kalovics conosce bene la gara di San Giorgio Su Legnano e prenota la vittoria. E’ la vera protagonista degli ultimi tre anni, infatti nel suo repertorio un secondo posto nel fango nel gennaio del 2008, la vittoria sotto la neve nel 2009 davanti ad Elena Romagnolo e Federica Dal Rì ed ancora il primo posto nel 2010 sempre con Romagnolo e Dal Rì a farle compagnia sul podio. PROGRAMMA GARE Il programma gare ufficiale disponibile sul sito www.campaccio.it, per ragioni televisive subirà con ogni probabilità una variazione di orario. Verranno posticipate dopo le ore 14 le gare inizialmente previste alle ore 13.10 delle categorie: Allieve, Allievi e Juniores Maschili. Le gare inizialmente previste alle ore 14.10 e 14.50 delle categorie: Promesse –Juniores F – Seniores F – Amatori F., Promesse - Seniores M. Amatori M. verranno di conseguenza anticipate alle ore 12.30 circa. Ad oggi è prevista la diretta su RAI SPORT 1 dalle 12.15 alle 14 circa. CURIOSITA’ Quasi tutti credono che la data storica e ricorrente del Campaccio sia il 6 Gennaio. Vero solo in parte. Nelle trentatré edizioni svolte prima del 1990 solo quattro volte la gara si è svolta in Gennaio (21, 25, 26 e 29), ben 20 volte in febbraio, e per 9 volte in marzo. Dal ’90 si svolge abitualmente il 6 gennaio, data scelta dagli organizzatori per trovare spazio già allora nell’inflazionato calendario e per esigenze televisive. CHI E’ ANIKO KALOVICS Ungherese, 33 anni, è allenata dal compagno Zoltan Szolt ed ha tutti i favori del pronostico nella edizione 2011 del Campaccio. Atleta da parecchi anni assidua protagonista dell’attività italiana, tesserata per la Cover Sportiva Mapei di Verbania, si presenta alla gara galvanizzata anche da una buona condizione come dimostrato nelle ultime apparizioni su strada. In particolare di rilievo il recente 4° posto alla Bo-Classic del 31 dicembre. Atleta poliedrica, spazia dalla pista alla maratona, adora la corsa campestre e anche questo anno farà infiammare il numeroso pubblico. Primati personali: 5000m 15’10”21 Londra 2004 - 10000m 31’40”31 Watford 2003 - 21,097km 1h08’58” Milano 2007 - 42,195km 2h26’44” Carpi 2006. ufficiostampa@campaccio.it www.campaccio.it