Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

 

 

Il presidente Oreste Perri, la Giunta del Comitato Regionale CONI Lombardia e tutta la struttura CONI, partecipano il dolore della famiglia e del mondo lombardo e non solo, del Tiro con l'Arco, per la prematura e dolorosa scomparsa del presidente Fitarco Lombardia, Marco Capelli. 

 

 

 

Dal sito Fitarco Lombardia:

Per dare l'ultimo saluto a Marco Capelli è stata già predisposta in data odierna la camera ardente presso la Casa Funeraria, in via Plinio 1 a Cadorago (CO). 
Lunedì 5 ottobre alle ore 10.30 si terrà il rosario 
presso la Chiesa di San Martino di Cadorago e dalle ore 11.00 sarà celebrato il funerale. 

IN RICORDO DI MARCO CAPELLI
Bresciano, classe 1964, si è tesserato in Fitarco nel 1999 e dopo le competizioni da arciere ha fatto tutta la trafila per diventare Giudice di Gara e Direttore dei Tiri, entrando anche a far parte della Commissione Ufficiali di Gara. 
Si è distinto nell'organizzazione di numerosi eventi. La sua preziosa collaborazione è stata richiesta in gran parte degli eventi internazionali organizzati in Italia. E' stato infatti "responsabile del campo" ai Mondiali ed Europei 3D e agli Europei Campagna organizzati tra Sassari e Terni. 
Socio della ProDesenzano s.c.s.d., anche nelle vesti di dirigente ha raggiunto ottimi risultati dopo che, il 20 ottobre del 2018, è stato eletto Presidente del Comitato Regionale Fitarco Lombardia. 
Sempre disponibile e propositivo, sorridente e pronto al confronto, Marco Capelli si è distinto per le sue grandi capacità organizzative e per la concretezza con le quali ha saputo portare a termine tutti i compiti nei quali era impegnato, con spirito di sacrificio e abnegazione. 
Il mondo del tiro con l'arco perde prematuramente un amico, un uomo capace, generoso e dal cuore grande. 

Banner 2