Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

photo 2021 08 06 14 21 32 

 Cari amici,

 

Benvenuti nella casa del CONI Lombardo.


Le Olimpiadi di Tokyo salutano un risultato straordinario del nostro movimento e la Lombardia con orgoglio può fregiarsi di risultati di eccellenza con i nostri atleti che si sono fatti onore in tutte le discipline, gareggiando con i più grandi campioni mondiali.


Risultati che sono arrivati grazie al lavoro encomiabile di atleti, allenatori e dirigenti che nella nostra regione ogni giorno lavorano senza sosta per raggiungere obiettivi frutto sicuramente di talento ma soprattutto di programmazione e dedizione.


"Dal territorio al sogno olimpico": è questo lo slogan che porto nel cuore e che vorrei fosse il motto di riferimento per questo quadriennio, che ci porterà prima alle olimpiadi invernali di Pechino 2022, quindi ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 e poi a un passo da quelle invernali di Milano-Cortina.


Sappiamo di poter contare sull'eccellenza del sistema sportivo lombardo, ma al tempo stesso c'è la consapevolezza di dover lavorare per migliorare ancora, sfruttando tutte le sinergie che è nostro compito sollecitare e stimolare per aiutare il nostro movimento a crescere ancora.


A tutti gli atleti, i tecnici e i dirigenti del nostro movimento, va un pensiero affettuoso e riconoscente. A loro, agli amanti dello sport, ai tifosi, ai giovani e ai volontari, va la mia promessa come Presidente del Comitato Regionale Lombardo di lavorare ogni singolo minuto di questo quadriennio per potere un giorno guardarvi negli occhi con lo stesso orgoglio che voi provate ogni volta che, al termine di uno sforzo, con un sorriso avete la consapevolezza di aver dato tutto quello che potevate dare in nome della vostra passione.


Avanti sportivi lombardi: più veloce! più in alto! più forte!

 

Insieme.

Marco Riva

(presidente CONI Lombardia)