Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IMG-20141009-WA0004

Si è svolta ieri in serata, nella splendida cornice offerta dalla Reggia di Caserta, la presentazione ufficiale della prima edizione del Trofeo CONI. Di fronte al Presidente Nazionale Giovanni Malagò e a Presidenti di tutte le regioni d'Italia, sono sfilate le delegazioni regionali, composte da centinaia di giovani atleti under 14 e dagli accompagnatori. Dopo i consueti saluti delle autorità del territorio, il Presidente Malagò ci ha tenuto ad incoraggiare i partecipanti a credere nella possibilità di diventare motivo di orgoglio per l'Italia, magari vincendo una medaglia olimpica, mettendo al primo posto l'allenamento e la fiducia nei tecnici e nei compagni. La giornalista di Sky Sport 24 Lia Capizzi, presentatrice della manifestazione, ha fatto salire sul palco tutti gli ori olimpici dello sport campano, partendo da Geppino D'Altrui fino ad arrivare a Imma Cerasuolo (CIP), passando per Patrizio Oliva, Angelo Damiano, Davide Tizzano, Franco Porzio, Ferdinando Gandolfi, Luigi Mannelli, Marco D'Altrui, Dino Meglio, Ennio Falco e l'applauditissimo presidente della FIC Giuseppe Abbagnale. La cerimonia è poi proseguita con le esibizioni delle farfalle della ritmica, coordinate da Emanuela Maccarani e da Tiziana Piazza, e con uno spettacolo di fuochi d'artificio, per poi concludersi con l'inno nazionale italiano suonato nel momento in cui veniva issato al vento il tricolore. 
Prima dell'esibizione di tutte le delegazioni il Presidente del CR CONI Lombardia Pierluigi Marzorati è andato personalmente allo stand assegnato alla sua regione a salutare tutti i giovani componenti, guidati dal capo delegazione Pino Scarpellino e dal membro di Giunta CONI Lombardia Daniele Gilardoni, per augurargli i migliori successi nelle gare che si svolgeranno fino a sabato. 


Oggi iniziano ufficialmente le competizioni che saranno distribuite nell'area di Caserta e dintorni coinvolgendo le città di Napoli, Capua, Castellammare di Stabia, San Nicola La Strada, Marcianise, Castel Volturno e Pozzuoli. Si parte con numerosi sport come la ginnastica artistica, la ginnastica ritmica, il canottaggio, il tiro a volo, la vela, lo sci nautico e la scherma, certi che i giovani lombardi faranno di tutto per dare motivo d'orgoglio ad una regione da sempre punto di riferimento per lo sport italiano. 

IMG-20141009-WA0003

unnamed