Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Regionale invernale Compak FILEminimizerGiochi ancora alquanto aperti nel campionato regionale di Compak quando manca ancora un turno al termine delle ostilità.

Seppure anche dopo questa quarta giornata di gare, ospitate domenica nell'accogliente impianto sportivo mantovano del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo, un centro di prim'ordine per il Compak a livello nazionale, la formazione del Ck Bergamo goda dei favori del pronostico, a tentare il tutto per tutto troveremo sicuramente i bresciani del Tav Valle Duppo di Lodrino.

Sovvertire i pronostici non sarà cosa facile neppure per loro, formazione coriacea e adusa a mai darsi per vinta, fattore questo che andrà sicuramente a tutto vantaggio dello spettacolo in questo rush finale a tutta … birra.

A puntare invece per il terzo gradino del podio, troviamo i bresciani del Tav Rondinelle Azzurre di Gambara, collettivo pimpante e brioso, soprattutto da quando, lo scorso anno, hanno rimesso in funzione con successo lo storico impianto della bassa bresciana.

A far da terzo incomodo, i rappresentanti del sodalizio del San Fruttuoso dei Fratelli Chitò che in questa specialità ci sanno davvero fare e annoverano, tra le loro fila, campioni di notevole caratura anche a livello internazionale come le Eccellenza Giovanni Zamboni e Nicola Amadei, giusto per fare un esempio.

A livello individuale, tra i tiratori lombardi, a brillare su tutti sono stati Filippo Falcina (Rondinelle Azzurre), Pasquale Gabbiadini (Ck Bergamo), Fabrizio Marelli (Valle Duppo), Nicola Amadei e Massimo Bignotti, entrambi accasati al Tav San Fruttuoso, che hanno chiuso le loro prova appaiati sul punteggio di 72/75.