Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

CroppedImage720439 262 YOG1

 

Il mandellese Nicolas Castelnovo (classe 2000) ha vinto la medaglia d'oro ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires 2018. Insieme ad Alberto Zamariola ha conquistato il titolo di canottaggio con il due senza. Il duo azzurro si è imposto sul traguardo (1’30”65) davanti a Romania (+0.25) e Argentina (+0.57).

Parte subito fortissima l'Argentina spinta dal tifo casalingo che fa tremare il Ponte di Calatrava sul bacino di regata, ma l'Italia palata su palata recupera e si porta al comando della gara affiancata dall'Uzbekistan. Ai 200 metri però risale forte la Romania che prova a scappare dall'acqua 4 ma nessun equipaggio è disposto a mollare un centimetro. Il finale è per cuori forti, con l'Argentina, la Romania e l'Italia in un fazzoletto a contendersi i tre gradini del podio.

Fantastico il serrate degli azzurrini che con un ritmo forsennato e inesorabile piombano sul traguardo in prima posizione davanti alla Romania, staccata di 25 centesimi e dall'Argentina, terza a 57 centesimi.

 

 

 

A sinistra Nicolas Castelnovo